Via Ferrata – Ferrata n°8 – Parco delle Fucine

  • by

Descrizione Ferrata n° 8

Per raggiungere l’attacco della Ferrata 8 ci si dirige verso la Stretta di Luina e, seguendo i cartelli, si piega a sinistra su sentiero in parte attrezzato fino a raggiungere l’attacco della via che coincide con l’ultimo tratto in discesa per la Ferrata 7. I primi metri sono caratterizzati da un traverso obliquo a destra su buoni appoggi fino a iniziare un tratto verticale con crescente livello di difficoltà. Nei pressi di una pianta inizia una comoda cengia erbosa dove è presente a destra il bivio per la Ferrata 7. Proseguiamo dritti in un passaggio verticale e inizialmente impegnativo per la roccia levigata. Salendo la roccia diviene più frastagliata e offre maggiori appoggi e appigli per progredire arrampicando fino al passaggio chiave della via: una parete scura e levigata di circa 4-5 metri dove serve buona forza di braccia per progredire. Terminato questo tratto siamo su un traverso a sinistra con buoni appoggi per i piedi e alcuni punti in cui è possibile sostare. Dopo un breve balzo verticale incontriamo la Ferrata 9 che sale da sinistra e si congiunge nei pressi di una  Risaliamo l’ adrenalinico passaggio su scala fino a raggiungere con un ultimo balzo il prato soprastante dove termina l’impegnativa Ferrata 8 (lunghezza 68 m – dislivello 47 m). Per il rientro si segue il sentiero a destra.

Slider

Posizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *