Val Sorda, Vajo delle Scalucce – Lessinia

Percorso completamente immerso nella natura selvaggio della Val Sorda e Vajo delle Scalucce, con torrenti, cascate e ripari di roccia carsica.

La Val Sorda presenta un percorso parzialmente attrezzato con ponticelli e brevi passaggi con funi d’acciaio, lungo il torrente che scende da Mondrago.

Il torrente scorre in un letto di rocce carsiche che sono state disegnate nel corso dei millenni dall’impeto delle acqua.

La vegetazione è tipica delle profonde valli a V dette Vaj, dove solo un po di raggi di sole filtrano dal cielo soprastante.

Questo giro parte da Molin del Cao e prosegue nel sentiero della Val Sorda sino prima di raggiungere Mondrago, quando il sentiero CAI n.238 sale a Costa, posizionato sul una bella dorsale. Da Costa si prosegue verso Spiazzo e da qui si ridiscende al Vajo della Scalucce.

Anche questo Vajo presenta le tipiche caratteristiche del precedente dove si possono notare molti salti di cascate formate da rocce carsiche, anche di decine di metri.

Questo percorso infatti negli anni 90 fu utilizzato più volte per attività di torrentismo.

Il sentiero passa fianco del famoso Parco di Molina, sino a giungere al punto di partenza di Molin del Cao.

Vedi GPS su Wikiloc

Info

  • Difficoltà:  Media
  • Tecnica:    Media
  • Impegno:  Medio
  • Emozione: Alta
  • Paesaggio: Affascinante
  • Durata in movimento: 4:00 h
  • Lunghezza percorso: 14 km
  • Dislivello: 500 m

Abbigliamento

  • Scarpe da trekking
  • abbigliamento comodo
  • maglietta di ricambio
  • zainetto
  • giacca a vento impermeabile
  • qualcosa da mangiare (panini, frutta secca, zuccheri)
  • acqua (2 Litri)
  • cappello

Posizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *