Rivoli – Forte San Marco

Semplice escursione con visita all'antico Forte San Marco che fu usato nella prima guerra mondiale per tener sotto controllo la Val d'Adige da parte dei nostri soldati.

Questo semplice percorso inizia tramite una antica strada militare molto ben tenuta che sale a tornanti sino al forte San Marco.

La costruzione del forte è stata iniziata nel 1888 allo scopo di completare la linea di difesa con il confine con l’Austria-Ungheria (posto, circa, dove ora c’è il confine regionale tra Veneto e Trentino-Alto Adige, all’epoca territorio austriaco).
Completato nel 1913, durante la prima guerra mondiale fu pesantemente armato, ma venne utilizzato quasi esclusivamente per l’acquartieramento di truppe. Non partecipò, infatti, ad alcun combattimento. Vennero soltanto sparati alcuni colpi contro gli aerei austriaci che volavano verso Verona allo scopo di bombardarla.

Oggi il forte è proprietà privata e versa in stato di parziale abbandono. È comunque usato come meta turistica e campo di gioco per squadre di soft air.

Uscendo dal forte passando dal lato ovest si continua il sentiero in direzione nord.

Ad un certo punto si prende la discesa sulla nostra sinistra per scendere al paese di Lubiara dal quale ritorneremo verso l’auto.

Vedi GPS su Wikiloc

Info

  • Difficoltà:  Bassa
  • Tecnica:    Bassa
  • Impegno:  Medio
  • Emozione: Media
  • Paesaggio: Panoramico
  • Durata in movimento: 2:00 h
  • Lunghezza percorso: 10 km
  • Dislivello: 400 m

Abbigliamento

  • Scarpe da trekking
  • abbigliamento comodo
  • maglietta di ricambio
  • zainetto
  • giacca a vento impermeabile
  • qualcosa da mangiare (panini, frutta secca, zuccheri)
  • acqua (2 Litri)
  • cappello

Posizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *