Pizzocolo – cresta Sud

Salita alla panoramica cima del Monte Pizzocolo tramite la cresta Sud

Si arriva con l’auto al paese di Sanico (BS) e si prende per una mulattiera che sale alla Croce di Ortello(stupendo punto panoramico).

Qui lasciare l’auto e prendere il sentiero CAI n. 287 per la cresta sud.

I primi 30 minuti di cammino sono tranquilli attraverso il bosco e la parte divertente ed impegnativa arriva quando si incontra una enorme parete di roccia liscia di un bel colore grigio chiaro sulla nostra sinistra.

Di li a poco il sentiero inizia a salire rapidamente sulla cresta sud e si caratterizza da una elevata pendenza, su cui si dovrà camminare per oltre 1,30 ore.

Il sentiero è principalmente roccioso e richiede una buona dimestichezza di appoggio di piedi e l’aiuto delle mani per salire sui massi rocciosi.

Arrivati in cima lo spettacolo è strepitoso!

Il Lago di Garda spazia a 180° davanti a noi, mentre il restante sono le catene montuose della zona Bresciana del Lago.

Il ritorno ad anello avviene all’inizio per un bel sentiero panoramico che ci offre ancora una volta una veduta del Lago di Garda, poi prosegue, per la restante metà, all’interno del bosco su sentiero a volte sterrato e poi asfaltato con pendenza piuttosto impegnativa per le ginocchia.

 

Info

  • Difficoltà:  Bassa
  • Tecnica:    Media
  • Impegno:  Medio
  • Emozione: Alta
  • Paesaggio: Panoramico
  • Durata in movimento: 3:00 h
  • Lunghezza percorso: 14 km
  • Dislivello: 750 m

Abbigliamento

  • Scarpe da trekking
  • abbigliamento comodo
  • maglietta di ricambio
  • zainetto
  • giacca a vento impermeabile
  • qualcosa da mangiare (panini, frutta secca, zuccheri)
  • acqua (2 Litri)
  • cappello

Posizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *