Ferrata n.12bis, n.11 Casto

Descrizione

La ferrata n. 12bis parte subito dopo il parcheggio delle auto, proprio accanto alla n. 12.

L’attacco si presenta subito verticale su parete con pochi appoggi per i piedi, per cui tende sin a subito a sollecitare le braccia.

Un piccolo passaggio sospeso su corda d’acciaio permette di spostarsi sulla parete opposto. La via non presenta difficoltà particolari ed è carina come riscaldamento.

Giunti alla fine della 12 bis si può salire ulteriormente sulla punta alta 5 metri per godere del panorama sul Parco.

Si prosegue verso la grotta del Diavolo che ci fa fare una pezzo di ferrata in discesa su parete con inclinazione negativa, che sforza molto sulle braccia durante lo sgancio-aggancio.

Giunti alla ferrata n. 11 il divertimento inizia subito dall’attacco che offre un po di complicazione nel trovare i giusti punti dove appoggiare i piedi.

L’intera ferrata 11 è molto impegnativa per via dello sforzo sulle braccia e consiglio di farla solo dopo aver fatto le ferrate 7-8-9.

Posizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *